When you’re by my side
There is no defense
I forget to sense
I’m dying

Con *lui* sono quasi due mesi che è ricominciata, e ne sono davvero felice. Va tutto bene, tutto è com’era una volta, all’inizio. Non ci sono gelosie infondate, non ci sono scenate, non c’è senso di oppressione, non c’è voglia di litigare a tutti i costi. Alle volte ci sono discussioni, ma sarebbe preoccupante se non ce ne fossero, secondo me. L’ultima è stata alla coop, gli ho urlato che io sarei tornata in macchina e me ne sono uscita a fumare una sigaretta; finita la sigaretta ho visto che ancora non usciva, sono tornata dentro e abbiamo fatto pace.
Chissà se alla fine l’amore basta davvero, per stare insieme. Razionalmente non potrebbe bastare: ci vogliono interessi comuni, ci vuole compatibilità, ci vuole compromesso, ci vogliono tante altre cose. A livello emozionale, però, la risposta è ben altra. Se c’è amore, non c’è motivo per non stare insieme, per non riuscire a trovare un punto d’incontro. Ora io e *lui* siamo al nostro punto d’incontro, e spero non ci sposteremo mai, da lì, ecco.

When I feel the warmth
Of your very soul
I forget I’m cold
And crying