Forse.
Forsissimo.
C’è una bassissima (ma davvero bassa) percentuale di possibilità che io il 18 o il 19 febbraio sia esattamente dove voglio essere.
*lui* conosce gente che forse (ma davvero molto forse) potrebbe farmi avere i biglietti. E io sono felice anche solo a pensarci, quindi, anche se so che con tutta probabilità non avverrà mai, mi godo la felicità passeggera del pensare che potrebbe essere.