Alle volte mi sento esclusa, qua, per la musica che ascolto.
Qua intendo « con la gente che vedo qua ». Molti amici sono per il metal che è uno dei pochi generi che proprio non ascolto. Altri sono per lo ska e dicono che la musica che ascolto io è paccosa. Poi ci sono quelli che ascoltano solo musica commerciale. E infine quelli (e direi tutti) che semplicemente quando metto su un cd di Bjork, o dei Depeche, me lo fanno togliere, perchè è musica troppo tranquilla.
Insomma, dev’essere tutta tumptumptump la musica da ascoltare? Diavolo.