Vorrei crescere, vivere, invecchiare con te.
Svegliarmi ogni mattina e guardarti attraverso il fumo della tazza di caffè bollente che tengo tra le mani, guardarti sorridere.
Stringerti le mani prima di uscire di casa e appoggiare le mie labbra alla tua guancia ruvida di barba non fatta.
Svegliarmi al mattino e guardarti, giorno dopo giorno, guardarti aprire gli occhi e illuminare tutte le giornate della stessa luce.
Perdermi nei tuoi lunghi discorsi mentre siamo abbracciati su un divano.
Giocare con i tuoi capelli.
Abbracciarti.
Baciarti.