« Stanotte non ti faccio dormire sola … »
Chissà, tra noi, quanto è finzione, e quanto è dettato dal fatto che non ci conosciamo e viviamo a due capi opposti del Nord Italia e quanto è dettato dal fatto che ci conosciamo, anche se solo via chat, ma ci conosciamo. Da due anni ormai.
Chissà se davvero sul suo cellulare sono stata chiamata gala, chissà cosa pensa lui quando gli scrivo che mi manca.
Chissà se ci incontreremo mai. Spesso siamo vicini a organizzare, poi non si fa niente. Chissà se mi piacerà la sua voce, se mi piacerà lui, quello che sulla carta è l’uomo ideale.
Chissà se un giorno mi ritroverò a partire con lui per qualche posto sperduto.
Chissà se anche il mio futuro ragazzo sarà geloso di un « ti amo » che sa solo di innocenza.