Mi sembrava strano non aver perso niente ultimamente.
Ovviamente, doveva capitare: stamattina le poste hanno avuto in omaggio il mio importantissimo block notes, quello in cui ho segnato qualunque cosa fosse di vitale importanza in queste settimane, tra cui numeri di telefono, indirizzi, cose da ricordare, analisi di programmi, ecc.
Ovviamente al telefono non risponde nessuno.
Ovviamente io dovrei raggiungerle entro le 19 ma ovviamente il pullman passa alle 18:09 e io sono vincolata in ufficio, ovviamente, dalla signorina delle pulizie che dovrebbe star qui fino alle 19. Maledizione!
Questa giornata è pessima. *lui* se n’è andato, stamattina con frigorifero e boiler accesi l’enel sosteneva avessi superato il limite di usabilità massima della corrente (110%) e quindi il contatore in cantina è saltato due volte. Poco male, non fosse che oviamente ero in ritardo e ovviamente dovevo tirare fuori dal pc il dvd da riportare all’ssssslunga.
Una volta arrivata in ufficio altri scazzi di vario genere. Adesso la storia del block notes. Ancora qualcosa, no eh?