Ed ecco la cucina, disegnata da me con photoshop in cinque minuti, quindi assolutamente fatto male e alla veloce, ma tanto per dare l’idea :D
I colori sono bianco e faggio, con intelaiatura in faggio. L’antina in vetro è la tipica antina in vetro non trasparente. In tutto sono 3 metri e dovrebbe coprire quasi per intero la parete della cucina. Il tavolo invece è 120×80 allungabile a 180 (decisamente troppo, ma costava poco…), sempre in faggio con zampine in alluminio.

Onestamente, non riesco davvero a immaginarmela la cucina nella mia cucina. Non riesco, mentalmente, a togliere gli scatoloni e i ripiani dell’armadio che fanno finta di essere piani d’appoggio, nè i due scatoloni per vestiti dentro cui ho le pentole. Nè riesco a immaginarmi la cucina senza quell’orribile lavandino che sembra incastonato nel muro. Sarà davvero uno shock quando la metterò :O

clicca per ingrandire