Venerdì sera all’ikea e al castorama. Ok, non è il mio ideale di venerdì sera (dov’era la mia vodka&redbull?), ma mi sono stancata come se fossi andata a ballare fino alle 6 del mattino. Al castorama la missione era armadio economico per esterni (balcone). Mission not accomplished. Niente armadi che fossero economici. Ho reso la visita utile con l’acquisto di un sottotappeto antiscivolo per il tappeto della cucina e due contenitori con rotelle da tenere sotto il letto (fatica trovarli che ci passassero, li ho presi alti 25cm e ci passano al pelo).
Ikea, la missione principale era, come detto, la libreria billy. Mission not accomplished: la cretina centralinista con cui avevo parlato e che mi aveva sovrastato con la sua stridula voce mentre dicevo il modello della macchina per dire "il portapacchi è universale, basta che la macchina non sia vecchissima e va bene su ogni modello" si è rivelata essere una persona inutile che mi ha fatto spendere 1 euro di telefono (stupido numero ikea). Il portapacchi ikea è universale, sì sì, ma si monta solo su alcuni modelli (macchine 3 porte tutte escluse ovviamente X/). Ho rimediato con:

Krabb lo specchioKrabb il sinuoso specchio
Krabb lo specchioMylonit l’allegra lampada da tavolo
Krabb lo specchioSålla l’elegante gruppo di 3 poster
Kitte la pallaKitte la stravagante decorazione
Saxan la tendaSaxån la lunga tenda per doccia
Anche altre cose … ma non mi vengono in mente :[. Vedrò di guardare a casa!
Sabato mattina siamo andati invece in un negozio di cose per la casa in cui abbiamo preso un paio di candele e una teiera in terracotta con tazze in terracotta, davvero carina.
Poi sono andata a prendere finalmente il lampadario per il corridoio (presto foto, anche di quello della cucina) e il mobile per il balcone, che abbiamo trovato in offerta. Peccato che l’attacco del lampadario sia largo circa 5/6 cm mentre quello precedente circa 10/12 cm quindi non possiamo attaccarlo, nè fare nuovi buchi … vedremo di arrangiarci con bulloni e alter cose che *lui* sa (io ne rimango volentieri fuori :lol:)
Rimandata al prossimo mese quindi la libreria, ed eventualmente se ci sta, un mobile/specchio per il bagno, così smetto di usare quello prestato dai miei (e decisamente troppo piccolo per i miliardi di flaconi, flaconcini e taniche di roba che ho da metterci).

Ieri sera abbiamo fatto cena romantica sul balcone, gli ho cucinato i plin (piemontesi) burro e salvia e abbiamo bevuto una bottiglia di vino regalata da un tipo a cui avevo fatto un cd con Illustator. Da qui deriva la decisione di prendere assolutamente un tavolinetto piegevole e un paio di seggiole da tenere lì fuori, perchè ci si sta proprio bene di sera. Soprattutto con *lui* :love: