dolcinerie

Senza dubbio classifico come miglior complimento della giornata (e anche unico, probabilmente) la frase in un commento:
"..e come potrei scordare l’istante in cui ti vidi, una frazione
di secondo, un brivido sfuggente che mi ha trvolto in tutto ciò che
intravedevo che fossi. 6 un universo immenso."
Ovviamente ora mi sto struggendo di curiosità nel sapere chi è che dice
questo di me, visto che il nome in sè mi dice poco (ricordo a mala pena
il mio …)
sigh. Un complimento del genere mica può restare anonimo, eh.

1 commento

  • Alex ha detto:

    Proprio non credevo che leggessi il mio commento..

    nel frugare delicatamente nei tuoi ricordi mi sono trovato a confonderli con i miei..è stato bello.

    A volte siamo protagonisti dei sogni di altri e non ce ne rendiamo conto,altre volte è il contrario..

    forse il bello può essere questo..

    grazie

Rispondi a Alex Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.