via Nightwhisper’s Blog

Figliolo, non ti fidare mai di chi non beve, perchè spesso è gente
ipocrita, gente che si crede sempre di sapere quel che è giusto e quel
che è sbagliato. Certi sono anche buoni, ma in nome di quella bontà
causano molte delle sofferenze che stanno al mondo. Giudicano, mettono
becco su tutto. E, poi, figliolo, non ti fidare mai di chi beve ma non
vuole mai ubriacarsi. E’ gente che ha paura di qualcosa dentro, nel più
profondo, paura di scoprirsi vigliacca o stupida oppure cattiva e
violenta. Non puoi fidarti di uno che ha paura di se stesso. Ma a
volte, figlio mio, puoi fidarti di uno che finisce in ginocchio davanti
a un cesso. Perchè è facile che imparerà qualcosa sull’umiltà e sulla
stupidità umana, su come sopravvivere a se stesso. Uno fa un bel po’ di
fatica a prendersi sul serio quando è lì che rimette l’anima in una
lurida tazza del cesso.