Ho attaccato l’Enel e finalmente i nuovi inquilini che subentreranno mi hanno chiamata per parlare delle volture.
Il trasloco con l’impresa è fissato per venerdì alle 14:00, così
venerdì pomeriggio posso portare gli ultmi scatoloni con l’aiuto del
papy e sono a posto.
Sono a pezzi e ho ancora un sacco di cose da inscatolare,
Adesso passo dai miei a prendere i giornali e poi a casa, a incartare
tazzina per tazzina, vasettino per vasettino, e mannaggia a me e alla
mia passione per i soprammobili, specialmente quelli fragili.