niente

Non ho voglia di vivere in questi giorni.
Non ho voglia di incontrare nessuno. Ogni cosa che tocco, marcisce, per cui se mi incontrate per strada, non parlatemi.
Non scrivetemi. Non pensateci. Non leggete questi post.
Fa tutto schifo ed è grazie a me.
E’ incredibile come dio abbia deciso di mettere assieme l’estrema e perfetta capacità nel distruggere cose e persone con un’estrema capacità nell’attrarle. Avrebbe dovuto essere il contrario, si dovrebbero dividere queste due peculiarità per limitare i danni.
E’ una delle cose che spiegherò a dio, uno dei tanti errori logici fatti nel crearci.
Spegnerò il telefono, dormirò perchè si deve dormire, lavorerò perchè si deve lavorare, e quando starò male per la fame mangerò perchè si deve mangiare.
Non ho altro. Non chiedetemi altro. Nessuno me lo chieda perfavore.

17 commenti

  • **PesceLuna ha detto:

    Ogni cosa che tocco marcisce… è quello che sento rimbombarmi nella testa in questi giorni… (a dire il vero, da troppo, ormai…)

  • lola ha detto:

    Lo so’ non dovrei intromettermi, ma e’un vizio dire cio’che penso,
    -non ho voglia di vivere-
    e dai,alla tua giovane eta’ hai tanto ancora
    da fare, vedrai lo dico sempre a me stessa
    arriveranno giorni migliori,
    sai,la vita e’fatta di alti e bassi, come un’altalena
    e’un gioco da giocare,sino in fondo a tutti i costi
    bye.

  • dste ha detto:

    … dste coraggio

  • anonimo ha detto:

    I tedeschi pensano che l’unica cosa che si deve è morire.

    Per tutto il resto è a Te la scelta

  • Chiara ha detto:

    Cara Anija, non ho un blog e pertanto non sono riconoscibile, lascio in alternativa l’indirizzo email per evitare un codardo anonimato…

    Ho perso il mio fidanzato pochi mesi fa per una brutta malattia e non nego che leggere certe affermazioni  (mi riferisco anche al post precedente) mi indigni non poco: lui non ha scelto di ammalarsi e soprattutto non ha potuto scegliere se sopravvivere o meno (sono certa però della scelta che avrebbe fatto, posto davanti ad un’alternativa). La vita, con la salute, è al primo posto di ogni cosa. Sarebbe meglio pensare, riflettere e valutare la grande fortuna che si possiede solo per il fatto di poter ancora scegliere, prima di lasciarsi a certe affermazioni.

    Sei una persona intelligente e ritenevo piuttosto matura per la tua giovane età, so che poco ti importerà il mio giudizio ma, vedi di non deludermi.

    Chiedo scusa per l’ingerenza, ma è stato più forte di me. Io ci sono, se avessi voglia di un qualsiasi confronto.

  • piper84 ha detto:

    ciao ti leggo sempre..mi piacerebbe che passassi dal mio blog..devi rikiedere l’accesso se ti va..http://unavitainsvolta.iobloggo.com/ un bacio

  • anonimo ha detto:

    L’anonimo di prima questa volta firmato :

    Le mie parole non avevano tono di rimprovero ,di denuncia, o di insulto , se di questo sono sembrate.. me ne scuso

    era solo un punto di vista inpersonale e senza emozioni su quello che ci aspettiamo o crediamo di aspettarci dalla vita

    Buona fortuna Angela

    Buona fortuna Chiara

  • anija ha detto:

    Il fatto è che io amo la mia vita, l’ho dimostrato più volte e detto esplicitamente più volte. Quando io dico "non ho voglia di vivere" e aggiungo la frase "in questi giorni" intendo proprio esorcizzare il significato della prima, in quanto è una cosa stupida a priori. Non posso però negare di passare dei momenti, ora, in cui qualsiasi azione mi è assolutamente estranea, non la voglio fare. Non riesco nemmeno a lavare i piatti da lavare. Questo per me significa non avere voglia di vivere. Non aver voglia di fare niente, perchè chi passa la vita a fare nulla non vive.

  • WildMaki ha detto:

    Apatia, si chiama apatia.

    Bruttissima bestia, te lo dice una che ci convive da anni ed anni (e ricorda solo vagamente il periodo in cui non era così)

    Però tu sei forte, anche se al momento sei stanca. E se sei stanca, o apatica, c’è un motivo. Se ne avrai voglia, cerca dentro di TE i motivi per vedere il mondo a colori

  • Fedina ha detto:

    sono d’accordo con la maki .. è apatia. io ne sono vittima troppo spesso ..

    forse per te è così insopportabile perchè non la accetti ..
    ed è chiaro quando dici "non aver voglia di fare niente.perchè chi passa la vita a fare nulla non vive".

  • atti ha detto:

    Mi soffermo su una piccola luce che riesci anche in questa situazione a far risplendere:

    "E’ incredibile come dio abbia deciso di mettere assieme l’estrema e perfetta capacità nel distruggere cose e persone con un’estrema capacità nell’attrarle. Avrebbe dovuto essere il contrario, si dovrebbero dividere queste due peculiarità per limitare i danni."

    TU angy hai un’incredibile capacità di attrarre le persone.TU,non tutti. Questo ti servirà per uscire da qualsiasi "distruzione" tu potrai mai provocare…

  • dSte ha detto:

    Angy, condivido ciò che dice atti, affidati alla luce che c’è in te vinci questo brutto momento io ti accompagno come so e come posso…coraggio!!!! io faccio il tifo per te ds

  • diego ha detto:

    "passerà, è solo una questione di tempo, come un raffreddore in un giorno di vento" (adagio di una canzone di un cantautore di tanti anni fa)

  • anonimo ha detto:

    a me me sà che tu ce fai…. mica ce sei! solo che appunto ormai sei ita in fissa. damme retta, sdrammatizza e fa finta che gli anni perduti l’hai regalati al vento, vivi più intensamente il futuro.

    un consiglio: può farti bene girare in qualche ospedale e vedere l’effetto che fà. un uomo vale l’altro sei tu che puoi arricchire quello che hai.

    vedrai arriverà il giorno che incontrerai la tua vera realtà e gioirai di aver sofferto perche solo con la sofferenza avrai raggiunto la verità.

  • Aloona ha detto:

    Non sarei la più adatta, io l’apatia l’ho sostituita con la rabbia… però a volte è divertente. :P  Vieni a sfogarti sul mio blog: Passeggeri del Vento. Meglio acide zitelle che finite :P  Scherzi a parte, arrabbiati e poi esci e come dice l’anonimo in maniera meno carina, guarda se qualcuno ha bisogno di te. c’è SEMPRE qualcuno che può averne. Vivi per lui. L’amore non è fatto solo di uomo, donna e calci in culo ma di amore per la bellezza e per il dolore e per l’amore spassionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.