Monterosa ski
Giornata perfetta
Sole, caldo, neve primaverile e pochissime persone sulle piste.

Grazie alla mia pigrizia non faccio le lamine dei miei sci da anni.
Pezzo in piano, prendo un po’ di velocità e intanto mi distraggo a guardare lo spettacolo di panorama che c’era oggi.
Oh oh
C’era un cumulo di neve, lì
Lo sci di sinistra riattaccato, evidentemente male, dopo una manovra non perfetta poco prima, si stacca.
Oh…
Il destro lo segue a ruota
wow sto andando senza sci
Vengo lanciata in avanti tipo tuffo, atterro di testa e faccio due capriole, e per lo sbalzo atterro ancora di schiena piatta sulla neve che si sa, non è tutta questa morbidezza.
Nel mentre dell’atterraggio, quattro/cinque metri più in la degli sci, sento un clang dentro la testa e l’unica cosa che penso è "addio mondo crudele". Della serie: stupida fino all’ultimo.
Il clang s’è scoperto essere la stanghetta dei miei occhiali da vista.