la stagione più bella dell’anno, le giornate più belle dell’anno: sole, vento, freddo, foglie secche.
passo le giornate più belle dell’anno con lo stato d’animo migliore, le giornate più felici della mia vita.
mi
alzo, questa mattina, felice, niente turba la quiete assoluta della mia
città deserta se non i miei tacchi che scandiscono passi lenti, mentre
con la testa all’insù guardo il cielo e sorrido ai passanti, come una
bambina in un giorno in cui non c’è scuola.
arrivo finalmente da lui, dopo un’ora di viaggio. abbracci, baci, parole, sguardi.
e
alla fine ci troviamo in una milano illuminata da qualche luce
natalizia, di sera, a passeggiare con la sua mano che mi stringe il
fianco e io che esplodo di felicità per il fatto di essere con lui.

felice, felice e ancora felice.
non
è passato nulla, da quel primo giorno, non è cambiato nulla. provo le
stesse cose, aumentate dal fatto che ogni cosa che scopro di lui lo
rende sempre più speciale.