l’insonnia regna sovrana di questi tempi.

il cambio di stagione si avvicina
il mio sonnifero naturale preferito è un po’ scarico ultimamente
la mia tisana attira tutti i gatti del vicinato aumentando l’insonnia

e io mi ritrovo a rigirarmi nel letto ore e ore, alzarmi, cercare stronzate su internet, scrivere interi post mentali da scrivere prima o poi da qualche parte, creare disegni e dirmi che domani ne farò la bozza, ma non farò mai niente. al mattino sono troppo stanca, dopo una notte passata a fare incubi e svegliarmi ogni ora e avere caldo e freddo e troppo poco spazio e troppo spazio e pieghe delle lenzuola e bottoni click-clack dei cuscini.