è tempo di andare a lavoro

che tristezza. io voglio dormire!
vi lascio il dubbio giornaliero:
io: "venerdì andiamo a ballare?"
tutti: "siii!"
giggio a casa
"perchè vuoi andare a ballare?"
"ma scusa vieni anche tu, vai via prima no? vengo via anch’io"
"no non c’ho voglia e bla bla bla"
"dai posso sempre dire stasera che non vado eh, mica sono il fulcro della compagnia"
"ok"
telefono con sara
"come va con richy?"
"non lo sento da domenica"
"mi spiace"
"beh ma se andiamo a ballare stasera, ci sarà anche lui probabilmente!"
"… ehm … si certo!"
giggio
"perchè hai detto a me che non andavi e alla sara che andavi?"
"scusa come facevo a dirle di no? era tutta felice!"

… che faccio?