non ho un dentista mio. mai avuto. mai avuto niente ai denti, se non essermi rotta i due incisivi. due volte: quelli da latte e quelli normali.
l’ultimo controllo l’ho fatto molti anni fa.
dopo averli ricorstruiti un paio di volte ho deciso che li tenevo così e mi tenevo il lusso di addentare le cose.
apro l’elenco del telefono a caso e cerco un dentista. eccolo. night telefona e prendiamo appuntamento.
dovevo andarci il mese scorso di sabato mattina, ma non mi sono svegliata.
alchè, per la vergogna mica posso ritelefonare allo stesso.
vado da mia mamma e le chiedo se me ne consiglia uno.
"l’unico a borgo d’ale, quello da cui va la cris"
"vabeh niente me ne cerco un altro a caso a biella mica posso andare fino a borgo d’ale"
"si ma è molto brava, è conveniente bla bla bla"
"vabbeh vedi tu, quando ci andate dimmelo che vengo anch’io"
20 minuti di strada per arrivare.
arriviamo alle 6 meno 5, appuntamento alle 6 e abbiamo due persone davanti.
comincio a ricordarmi perchè odio i dentisti.
entro, mi guarda i denti con quello stupido coso a punteruolo che mi fa male appena li tocca.
"questi denti del giudizio non ce la faranno mai a uscire devo toglierli" e fin lì, grazie, c’ero arrivata anch’io.
"poi hai due piccole carie da togliere in fretta prima che si espandano"
io? carie?
"ma quei denti son così da due anni"
"si saranno espanse molto lentamente ma non si sa mai"
"poi devi fare la pulizia ai denti"

ok per i denti del giudizio c’è da fare l’intervento sotto anestesia locale.
"ah ma lei è allergica all’aspirina"
"si mamma ma ho già fatto anestesie"
"no non ne hai mai fatte"
"si quando avevo l’appendicite"
"eh ma eri piccola"
"…" volevo dirle che ne ho fatta una anche l’anno scorso, ma forse non era il caso.
"io mi rifiuto di farle l’intervento se non ho i test dell’allergologo"
"va bene vado dall’allergologo"
"io ne conosco uno a Torino"

Ma santo cielo. Già che c’era, poteva dirmi che l’unico allergologo al mondo è a Timbuktu.

"poi si faccia fare all’ospedale una panoramica"
angy fruga nel cervello e associa panoramica a "foto" e "parco zegna"
"scusi, cos’è esattamente?"
"ah si scusi una lastra"
"ah"

"comunque per i denti sono 220 euro a dente"

ma sta minchia!

ho bisogno di un paio di tenaglie

e tutti
"ma vai all’ospedale che è gratis"
quand’è che la gente la smetterà di dire che la sanità è gratis?
per fare una lastra alla shciena ho pagato 100.000 lire di ticket, ai tempi.
ticket per fare la lastra, ticket per ritirare i risultati.

vabeh, mi ha lasciato dei campioncini di anestetizzante di là.
vado a bermeli.