ok riprovo a postare tutto da capo :'(


com’è andata la conferenza?

Allora, ecco la mia recensione (visto che qualcuno mi ha fatto i complimenti sullo stile, ora mi son presa bene ^^)

1) la conferenza inizia con la presentazione del tizio: fa parte di una società non a scopo di lucro (specificato almeno 10 volte) chiamata saras che significa ricerca in una lingua extraterrestre.
2) sembrava un coglione ma dopo i primi cinque minuti mi erndo conto che, secondo il mio umile giudizio, è un oratore della madonna, tipico delle associazioni di questo genere. Ero già mezza ipnotizzata :S
3) le due ore successive le abbiamo passate a guardare foto dei crop circle – che seondo lui in inglese significa, letteralmente, cerchi nel grano (complimenti per l’inglese!). Lui leggeva sui suoi fogli una serie di parole sconclusionate e senza la minima punteggiatura quindi assolutamente incomprensibili visto che non si capiva assolutamente quando passava da una frase all’altra. Ogni foto era accompagnata da un
"guardate …….     suspence       ………. è meravigliosoooooo."
4) mi sono risvegliata dalla mia sonnolenza per una risatina, neanche molto soppressa, a questa frase "quelli della c.i.a. ci fanno vedere cosa volgiono, cancellano le prove da filmati e foto. D’altronde, si sa, con photoshop si fa tutto."
5) tempo per le domande come al solito cortissimo e non ho potuto fare la mia domanda, che comunque scriverò dopo qui.
6) il solito "cattivo", quello che deve contestare la tesi lunghissima del tizio che parla, sembrava lo stesso della volta dell’omeopatia. strano! :mm:

Ora, la domanda.

Prima di farla, devo spiegare molto alla larga tutto il discorso.

Moltissime profezie, se interpretate come si vuole, dicono che nel 2012 ci sarà l’apocalisse.
Secondo il saras (lo chiamerò coì per comodità visto che non mi ricordo il nome del tizio) non sarà un apocalisse, ma uno sconvolgimento che porterà l’umanità a un altro livello, in un mondo di pace e amore, in un mondo migliore.
Alcuni saranno pronti spiritualmenet a questa novità, a questa rivoluzione, e sopravviveranno. Gli altri moriranno, ma non devono preoccuparsi visto che, lo dice anche King, "Và. Ci sono altri mondi olter a questo.".

Ora, i cerchi nel grano in questi ultimi anni (parliamo di 2000-2003) sono andati via via sia aumentando di numero, sia "complicandosi". Sa semplici cerchi, oggi arriviamo alle formule matematiche, volti, l’elica del dna, la via lattea. (meno che in italia, siamo arretrati come sempre, noi siamo ancora ai cerchi)
Questo, secondo il saras, è un segno. Un segno dell’avvicinarsi dell’apocalisse. Un monito "accettate, capite, aprite la mente o morirete tutti".

E fin qui, posso anche dire "niente mi dimostra il contrario, quindi, perchè no?"

MA!
Allora! Nazca e uno dei più antichi crop circle. Anche se non è un cerchio nel grano, la filosofia è quella.
Allora.

Perchè Nazca dopo moltissimi anni è ancora lì? mentre i cerchi nel grano basta passi una stagione e spariscono naturalmente, anche se non vengono tagliati.
E’ regresso! Mica progresso! E nazca che monito era? Se questi sono moniti, di cosa avvertiva il colibrì all’epoca?