sto leggendo berserk, me l’ha prestato tia
sono al numero 15 e devo dire che non me l’aspettavo così! Veramente bello.

Gatsu è solo. Combatte una guerra stupida da solo.
Anche Roland di Gilead (la saga della torre nera – stephen king) è solo nella sua guerra/ricerca.
Hanno tutti dei compagni, ma con il corso del tempo, muoiono, impazzioscono, fuggono..

è la storia della vita?
dobbiamo tutti combattere da soli la nostra vita, fino alla fine? E alla fine, ci volteremo indietro e vedremo che tutti i nostri compagni, chi abbiamo amato, rispettato, a chi abbiamo voluto bene, sono tutti morti, impazziti, fuggiti?