ci sono infinite cose
deliziose
così vicine agli occhi
che non le sai vedere

quanto tempo abbiamo perso
inutilmente
seguendo dei percorsi
inevitabili