che giornata di merda
uffa
ma perchè mi sento triste per niente? Perchè passo mezz’ora a piangere disperatamente sul balcone per niente? Non capisco … non mi capisco … da adesso a sei mesi fa non è cambiato niente. Continuo ad essere scontenta della mia vita e ad essere disperatamente triste pur non essendoci nessun motivo.
Non capisco.
Vorrei trovare qualcuno che mi spiegasse questa cosa.

Stasera il mio coinquilino dovrà rispondere dei seguenti fatti:

  • Da sabato ad oggi non ha lavato nessun piatto. C’era il lavandino pieno di suoi piatti, visto che io non sono mai stata a casa. E ho dovuto lavarmeli io nella pausa pranzo.
  • Da una settimana un mucchio di suoi vestiti da stirare è passato dal divano della cucina alla mia camera sul ferro da stiro e poi di nuovo al divano della cucina. Ho voglia di farne un falò.
  • Ho dato un occhiata alle connessioni eseguite dal computer. Gli ho detto mille volte “non connetterti prima delle 18:00”. Oggi si è connesso per un ora al pomeriggio. Ca22o! E’ così pesante aspettare le 18:00?
  • Da sabato un mucchio di vestiti da stendere sta sulla lavatrice in bagno.
    *angy sul piede di guerra*